Genealogical research, tours and excursions all over Sicily

Tour Marsala e Selinunte

La nostra offerta turistica può essere personalizzata in base ai vostri interessi ed al tempo a vostra disposizione.
Organizzeremo il tour secondo i vostri desideri con professionalità e offrendovi consigli e suggerimenti.

Il tour inizia col prelievo in hotel.

Una tappa quasi obbligatoria per chi viene in Sicilia non può che essere la cittadina di Marsala(nata come Lilybeo coi Fenici e poi Marsa-Alì con gli Arabi), ricca di monumenti che richiamano le dominazioni precedenti, nota anche perchè qui avvenne lo sbarco di Garibaldi coi Mille l’11-maggio-1860 che portò poi all’unità d’Italia.

Ma certamente Marsala richiama l’attenzione per il nobile vino che porta il suo nome e che l’ha resa famosa in tutto il mondo. Moltissime le cantine, alcune delle quali sono ospitate in edifici antichi (i famosi bagli) che da soli, indipendentemente dal vino che in essi viene prodotto, meritano di essere visitati.

Eccone un piccolo elenco: Cantine Rallo, Cantine Pellegrino, Cantine Florio(famose per il vino marsala, all’interno dello stabilimento si trova un interessante museo storico), Cantine Donnafugta, Cantine Alagna.

Da qui ci sposteremo a Selinunte per scoprire il parco archeologico più grande d’Europa. La zona archeologica di Selinunte è costituita dall’ Acropoli, dalla Collina orientale in cui sitrovano tre templi di ordine dorico, dalla pianura di Contrada Manuzza, dal santuario di Demetra Malophoros(colei che dà mele) e da due Necropoli.

Rientro in hotel.

  • La tariffa include: i costi di trasferimento con minivan e autista, accompagnatore turistico/interprete, pedaggi autostradali, ticket parcheggio.
  • La tariffa non include: tickets di ingresso ai siti di interesse, pasti e bevande,mance, guida turistica con licenza(è possibile prenotare questo servizio su richiesta) e tutto quanto non citato alla voce “la tariffa include”.
+ Intinerario

Il tour inizia col prelievo in hotel.

Una tappa quasi obbligatoria per chi viene in Sicilia non può che essere la cittadina di Marsala(nata come Lilybeo coi Fenici e poi Marsa-Alì con gli Arabi), ricca di monumenti che richiamano le dominazioni precedenti, nota anche perchè qui avvenne lo sbarco di Garibaldi coi Mille l’11-maggio-1860 che portò poi all’unità d’Italia.

Ma certamente Marsala richiama l’attenzione per il nobile vino che porta il suo nome e che l’ha resa famosa in tutto il mondo. Moltissime le cantine, alcune delle quali sono ospitate in edifici antichi (i famosi bagli) che da soli, indipendentemente dal vino che in essi viene prodotto, meritano di essere visitati.

Eccone un piccolo elenco: Cantine Rallo, Cantine Pellegrino, Cantine Florio(famose per il vino marsala, all’interno dello stabilimento si trova un interessante museo storico), Cantine Donnafugta, Cantine Alagna.

Da qui ci sposteremo a Selinunte per scoprire il parco archeologico più grande d’Europa. La zona archeologica di Selinunte è costituita dall’ Acropoli, dalla Collina orientale in cui sitrovano tre templi di ordine dorico, dalla pianura di Contrada Manuzza, dal santuario di Demetra Malophoros(colei che dà mele) e da due Necropoli.

Rientro in hotel.

+ Dettaglio
  • La tariffa include: i costi di trasferimento con minivan e autista, accompagnatore turistico/interprete, pedaggi autostradali, ticket parcheggio.
  • La tariffa non include: tickets di ingresso ai siti di interesse, pasti e bevande,mance, guida turistica con licenza(è possibile prenotare questo servizio su richiesta) e tutto quanto non citato alla voce “la tariffa include”.
+ Foto
[]
1 Step 1
Nome
Cognome
Telefono
Data
Messaggio
0 / JAdmin
Previous
Next
powered by FormCraft