Genealogical research, tours and excursions all over Sicily

siracusa

La nostra offerta turistica può essere personalizzata in base ai vostri interessi ed al tempo a vostra disposizione.
Organizzeremo il tour secondo i vostri desideri con professionalità e offrendovi consigli e suggerimenti.

Il tour inizia col prelievo in hotel e partenza in direzione di Siracusa.

All’arrivo si potrà visitare il parco Archeologico della Neapolis (dal greco “nuova città”), che ospita la maggior parte dei monumenti classici della Siracusa greca e romana. E’ la zona più rappresentativa dell’antica città greca, con ampi spazi verdi dove a piedi, attraverso un’antica strada romana, è possibile visitare molti e importanti monumenti archeologici: il teatro greco utilizzato per rappresentazioni classiche, l’anfiteatro romano, le Latomie con l’Orecchio di Dionisio, la tomba di Archimede, l’Ara di Ierone.

Non lontano dal parco si trovano le Catacombe di San Giovanni(famose perché, secondo la tradizione, l’apostolo Paolo avrebbe predicato ai primi cristiani d’occidente) in cui è possibile fare un vero e proprio viaggio nel sottosuolo di Siracusa per ripercorrere un pezzo di storia.

Quindi ci si sposta presso l’isola di Ortigia, il centro storico della città, in cui convivono i reperti più antichi, i palazzi medievali e la ricchezza della ricostruzione barocca.

Visiteremo la Cattedrale, sorta inglobando i resti dell’antico tempio di Atena e, dopo avere mangiato in uno dei tanti locali che circondano Ortigia, ci recheremo alla Fonte Aretusa, la cui origine è narrata dal mito.

Passeggiando inoltre tra i vicoli dell’isola scopriremo tracce di presenza ebraica e le affascinanti botteghe artigiane, che continuano antiche tradizioni, come quella della carta papiro, la cui pianta cresce spontanea lungo il vicino fiume Ciane.

Infine ci recheremo a Noto, piccolo gioiello barocco arroccato su un altopiano. La sua bellezza così armoniosa da sembrare una finzione nasce da un evento tragico, il terremoto del 1693, ma Noto, come le altre città della zona, hanno avuto la forza di rialzarsi e di mostrarsi nella sua intera bellezza: la Cattedrale, Palazzo Ducezio(sede del municipio), Palazzo Landolina, Palazzo Trigona, la Chiesa di San Domenico, villetta d’Ercole con la omonima fontana settecentesca. Per bellezza e unicità, Noto è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Rientro in hotel.

  • La tariffa include: i costi di trasferimento con minivan e autista, accompagnatore turistico/interprete, pedaggi autostradali, ticket parcheggio.
  • La tariffa non include: tickets di ingresso ai siti di interesse, pasti e bevande,mance, guida turistica con licenza(è possibile prenotare questo servizio su richiesta) e tutto quanto non citato alla voce “la tariffa include”.
+ Intinerario

Il tour inizia col prelievo in hotel e partenza in direzione di Siracusa.

All’arrivo si potrà visitare il parco Archeologico della Neapolis (dal greco “nuova città”), che ospita la maggior parte dei monumenti classici della Siracusa greca e romana. E’ la zona più rappresentativa dell’antica città greca, con ampi spazi verdi dove a piedi, attraverso un’antica strada romana, è possibile visitare molti e importanti monumenti archeologici: il teatro greco utilizzato per rappresentazioni classiche, l’anfiteatro romano, le Latomie con l’Orecchio di Dionisio, la tomba di Archimede, l’Ara di Ierone.

Non lontano dal parco si trovano le Catacombe di San Giovanni(famose perché, secondo la tradizione, l’apostolo Paolo avrebbe predicato ai primi cristiani d’occidente) in cui è possibile fare un vero e proprio viaggio nel sottosuolo di Siracusa per ripercorrere un pezzo di storia.

Quindi ci si sposta presso l’isola di Ortigia, il centro storico della città, in cui convivono i reperti più antichi, i palazzi medievali e la ricchezza della ricostruzione barocca.

Visiteremo la Cattedrale, sorta inglobando i resti dell’antico tempio di Atena e, dopo avere mangiato in uno dei tanti locali che circondano Ortigia, ci recheremo alla Fonte Aretusa, la cui origine è narrata dal mito.

Passeggiando inoltre tra i vicoli dell’isola scopriremo tracce di presenza ebraica e le affascinanti botteghe artigiane, che continuano antiche tradizioni, come quella della carta papiro, la cui pianta cresce spontanea lungo il vicino fiume Ciane.

Infine ci recheremo a Noto, piccolo gioiello barocco arroccato su un altopiano. La sua bellezza così armoniosa da sembrare una finzione nasce da un evento tragico, il terremoto del 1693, ma Noto, come le altre città della zona, hanno avuto la forza di rialzarsi e di mostrarsi nella sua intera bellezza: la Cattedrale, Palazzo Ducezio(sede del municipio), Palazzo Landolina, Palazzo Trigona, la Chiesa di San Domenico, villetta d’Ercole con la omonima fontana settecentesca. Per bellezza e unicità, Noto è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Rientro in hotel.

+ Dettaglio
  • La tariffa include: i costi di trasferimento con minivan e autista, accompagnatore turistico/interprete, pedaggi autostradali, ticket parcheggio.
  • La tariffa non include: tickets di ingresso ai siti di interesse, pasti e bevande,mance, guida turistica con licenza(è possibile prenotare questo servizio su richiesta) e tutto quanto non citato alla voce “la tariffa include”.
+ Foto
[]
1 Step 1
Nome
Cognome
Telefono
Data
Messaggio
0 / JAdmin
Previous
Next
powered by FormCraft